tazza piccola
SEGUIMI SU:
ITALIANO
freccie lingia
maschera foto
tag.
Condividi
2/25/2015
Francesco Sanapo
Finca Los Popitos

Ho conosciuto questo caffè nel 2011 e l'ho scelto per la mia gara mondiale. Ricordo che dopo un assaggio alla cieca con ben 30 caffè differenti, questo era l'unico caffè che mi aveva totalmente travolto; continuavo a scegliere quella tazza, e tutte le volte che lo assaggiavo la mia reazione era sempre la stessa: sorridevo ed ero molto felice. Dopo un lungo viaggio da Firenze a Santa Rosa de Copan, finalmente avevo trovato il mio caffè... Ecco da quel giorno (Marzo 2011) non l'ho più lasciato, come non ho abbandonato i contatti con Don Pedro Romero: tutte le volte che ci incontriamo, dopo i piacevoli saluti, discutiamo sull'andamento annuale della Finca (i lavori prima del raccolto, il raccolto stesso e le dure lotte contro tutti i virus che preoccupano ogni produttore di caffè).

Don Pedro è una delle persone più genuine che io abbia mai conosciuto nei miei viaggi nei paesi d'origine, dalle sue parole emerge la sua passione ma anche quanto duro lavoro c'è dietro.

Finca Los Popitos è situata a 1600mt sopra il livello del mare, nella micro-area di Capucas ed è un caffè la cui varietà botanica è Maragogype: Questa varietà è il nome di un luogo chiamato "Maragogype" a Bahia, in Brasile ed è una mutazione naturale della typica. La tostatura di questo caffè è molto complessa e per ottenere un buon risultato siamo stati chiusi in laboratorio per intere giornate, concentrandoci sull'assaggio di differenti profili di tostatura, che ci hanno permesso di conoscere con quale di questi profili si poteva ottenere il miglior risultato in tazza, nella sua massima espressione. Tostatura lenta, caratterizzata da un ingresso in tamburo a basse temperature e spinto con costatante energia  fino al raggiungimento del primo crack, dopodiché controllato a vista per tutta la sua fase di sviluppo.

Si contraddistingue dalle altre varietà per la grandezza dei suoi chicchi, spesso definito come chicco d'elefante. Il profilo aromatico del Maragogype presenta grande dolcezza e una piacevolissima acidità, buon corpo, con note di miele di acacia e sciroppo d'acero, frutta matura, prugna e dattero. Il nostro Maragogype è un caffè morbido al palato caratterizzato da grande ricchezza e intensità gustativa.  

Potete vedere la nostra chiacchierata con Don Pedro Romero cliccando su link: https://www.youtube.com/watch?v=aVArw7QiuU4 

imodium rapid imodium imodium plus
Commenti
0
Nome (*)
Email (*)
codice
Inserisci qui il testo (*)
logo sanapo